Sgombero seminterrati Chiesa Claviere, erano occupati dallo scorso marzo

Nei locali, ribattezzati dagli stessi occupanti “Chez Jesus”, erano presenti al momento dell’ingresso degli operatori della Polizia di Stato 18 persone

Nella mattinata del 10 ottobre, senza ripercussioni per l’ordine e la sicurezza pubblica, personale della Polizia di Stato ha eseguito lo sgombero dei locali seminterrati della parrocchia di Claviere (TO), occupati nel mese di marzo u.s. da alcuni anarchici italiani e francesi, che avevano realizzato all’interno degli stessi delle opere di consolidamento di porte e finestre finalizzate ad impedire o ritardare eventuali operazioni di sgombero (ad esempio rinforzi di metallo, travi di legno, chiavistelli, ecc.).
Nei locali, ribattezzati dagli stessi occupanti “Chez Jesus”, erano presenti al momento dell’ingresso degli operatori della Polizia di Stato 18 persone: 15 anarchici (9 italiani e 6 francesi) e cittadini stranieri (due marocchini ed un gambiano).
Gli anarchici sono stati indagati in stato di libertà per invasione di edificio. I cittadini stranieri sono stati accompagnati presso gli uffici di Polizia; sono in corso gli accertamenti di rito  riguardo alla loro posizione sul territorio nazionale.
I locali, che saranno presidiati h24 dalle Forze dell’Ordine, sono stati riconsegnati regolarmente alla proprietà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here