Situazione agricoltura Torino e provincia, contadini chiedono un aiuto sul carburante

Dai contadini torinesi arriva la richiesta per un aiuto sui carburanti per combattere la siccità

703px-Modern-tractorDagli agricoltori torinesi arriva la richiesta per un supplemento di gasolio ad agevolazione fiscale per fare fronte alle necessarie irrigazioni delle colture agricole a contrasto delle siccità.
“La Regione Piemonte, a inizio agosto, ha concesso una assegnazione supplementare di prodotti petroliferi ammessi ad agevolazione fiscale a causa della siccità, ma limitatamente ad areali della provincia di Alessandria – spiega Fabrizio Galliati, presidente Coldiretti Torino -. In provincia di Torino, a causa della siccità, sono segnalate situazioni critiche nel carmagnolese, pinerolese e torinese. Sono soprattutto interessate le colture presenti nei territorio dei Comuni di: Airasca, Bibiana, Bicherasio, Buriasco, Campiglione Fenile, Cantalupa, Cavour, Cercenasco, Cumiana, Frossasco, Garzigliana, Lusernetta, Luserna San Giovanni, Macello, Osasco, Pinerolo, Piscina, Roletto, Prarostino, San Pietro Val Lemina, San Secondo di Pinerolo, Scalenghe, Vigone, Villafranca Piemonte, Carignano, Carmagnola, Castagnole Piemonte, Lombriasco, La Loggia, Osasio, Pancalieri, Piobesi, Santena, Trofarello, Villastellone, Virle, Poirino, Pralormo, Candiolo, Vinovo, None, Volvera, Piossasco,  Bruino, Orbassano, Rivalta, Moncalieri, Beinasco e Cambiano”.
“I dati delle precipitazioni rilevati dal Sistema Piemonte riportano una situazione di carenza di piogge rispetto allo scorso anno – spiega Fabrizio Galliati – quando è stata concessa la possibilità di ottenere il supplemento di gasolio agevolato. Con una richiesta presentata all’assessorato regionale all’Agricoltura Coldiretti Piemonte ha chiesto un’assegnazione supplementare di carburante ammesso ad agevolazione fiscale in agricoltura per poter intervenire con irrigazioni di soccorso per salvaguardare le colture in atto per alcune aree del torinese e del cuneese. A patire maggiormente gli effetti della siccità il mais in semina tardiva e il mais e la soia in secondo raccolto”.
Foto: wikipedia.org