Situazione Gtt e Ca.Nova: la denuncia Faisa: “Il 50% dei turni sono fermi”

A dirlo è il sindacato Faisa, in una nota che fotografa il momento complicato derivato dal tema green pass

situazione-gtt-ca-nova-denuncia-faisa-50-turni-sono-fermiTurni saltati e disservizi: quasi il 50% dei turni sono fermi in Gtt e Ca.Nova. A dirlo è il sindacato Faisa, in una nota che fotografa il momento complicato derivato dal tema green pass.

Spiega Andrea Forneris, rappresentante sindacale della sigla: “In Gtt mi viene comunicato da fonti sindacali interne che molti servizi sono saltati  a causa della mancanza del green pass e dei lavoratori in malattia. Anche in Canova, seppur  in forma più ridotta, si registrano problematiche nei servizi. E’ la dimostrazione che la scelta del governo di introdurre il green pass sui luoghi di lavoro non ha sortito l’effetto desiderato, anzi ha creato una bolla molto pericolosa che ha diviso e discriminato, il tutto a danno dell’utenza“.

Sono state annullate anche le preconoscenze, ossia il preavviso di quale turno verrà fatto la settimana successiva: “Certamente la considerazione da fare è  che se un autista dopo essersi messo in gioco durante il periodo più duro della pandemia adesso non possa più guidare senza una certificazione, ma volendo potrebbe stare tutto il giorno sul pullman come passeggero solleva forti dubbi sull’efficacia della decisione del governo. Certamente i disagi continueranno per tutta la settimana“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here