Smartphone rubato Torino, fermato 32enne

Un uomo di 32 anni, irregolare sul Territorio Nazionale e con precedenti di Polizia, è stato arrestato per rapina dagli agenti del Commissariato Barriera Milano

Un cittadino marocchino di 32 anni, irregolare sul Territorio Nazionale e con precedenti di Polizia, è stato arrestato per rapina dagli agenti del Commissariato Barriera Milano.
Secondo quanto spiegato, mentre gli agenti erano alle prese con il controllo di una persona, in via Montanaro angolo via Feletto, avrebbero udito le urla di una donna che aveva appena subito lo scippo del cellulare. La donna avrebbe indicato agli agenti l’autore del gesto, un uomo a bordo di una bicicletta, il quale alla vista dei poliziotti si è dato alla fuga.
In base a quanto appurato, ne sarebbe nato un inseguimento piedi lungo via Brandizzo, via Santhià e via Puccini dove, il reo, prima scavalcato un cancello e un muro perimetrale, e poi per garantirsi la fuga, si sarebbe arrampicato sui tetti. Nonostante il tentativo di fuga, l’uomo è stato definitivamente fermato nei garage di un condominio di via Mercadante dove aveva tentato di rifugiarsi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here