Sospensione attività ecocentro Sauze d’Oulx, conferimento a Bardonecchia

Cambia la logistica per il Centro di Raccolta di Sauze d’Oulx. Da giovedì 17 dicembre cessa l'attività dell'ecocentro consortile del Garay di Sauze d'Oulx per la stagione invernale entrante.

Cambia la logistica per il Centro di Raccolta di Sauze d’Oulx. Da giovedì 17 dicembre cessa l’attività dell’ecocentro consortile del Garay di Sauze d’Oulx per la stagione invernale entrante. L’attività di conferimento potrà continuare utilizzando il Centro di Raccolta di Bardonecchia. Il Sindaco Maurro Meneguzzi presenta la variazione: “Come Comune abbiamo la necessità di sospendere l’attività dell’ecocentro consortile di Sauze d’Oulx al Garay, in modo da poter cominciare le attività di demolizione dell’area sulla quale insiste l’ecocentro in dismissione. L’attività potrà riprendere entro il prossimo mese di Aprile nella sua nuova ubicazione”. Il centro di raccolta è quindi stato chiuso nella giornata di giovedì 17 dicembre e le attività di sgombero delle attrezzature saranno completate entro mercoledì 23, salvo imprevisti dovuti alle condizioni climatiche. In questo periodo di chiusura dell’ecocentro di Sauze d’Oulx, l’orario di apertura del Centro di Raccolta che era in vigore al Garay sarà recepito, senza alcuna variazione, dal Centro di Raccolta di Bardonecchia che resterà così aperto più a lungo durante la giornata. Le utenze di Sauze d’Oulx dovranno effettuare i conferimenti attenendosi al regolamento vigente nel Centro di Raccolta di Bardonecchia, pertanto in questo periodo non potranno più essere accettati i conferimenti con i ticket per gli inerti come i residenti a Sauze d’Oulx potevano fare al loro ecocentro, in base ad accordi presi tra l’Amministrazione Comunale e l’Acsel.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Comune di Sauze d’Oulx

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here