Spacciatore “smemorato” Torino, va in Commissariato e si dimentica di avere con sé svariate dosi di cocaina

Nello zaino si è "dimenticato" alcune dosi di droga

PoliziaÈ entrato in commissariato per recarsi in uno degli uffici ma non ha potuto più uscire dalla struttura.
L’uomo, un cittadino marocchino di 36 anni, ieri mattina si è recato presso il Commissariato Dora Vanchiglia, all’atto del controllo dello zaino che aveva al seguito, però, è apparso subito nervoso e ha tentato di fuggire dirigendosi verso l’uscita.
Il trentaseienne, infatti, ha ricordato di avere con sé alcune dosi di cocaina. Nonostante il suo tentativo lo straniero è stato subito fermato dagli agenti e tratto in arresto detenzione di sostanza stupefacente.
Foto in evidenza: wikipedia.org