Spaccio cocaina Asti, arrestato pusher già ai domiciliari

PoliziaNella giornata di ieri personale della Polizia di Stato – Squadra Mobile della Questura di Asti ha tratto in arresto un 40enne di Asti, in esecuzione del provvedimento di Ordine di esecuzione di espiazione di pena detentiva a seguito revoca dell’affidamento in prova emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Torino, dovendo espiare l’uomo la pena di anni 2 mesi 8 e giorni 14 di reclusione, condannato in via definitiva per il reato di illecita detenzione di stupefacenti (cocaina) ai fini di spaccio. I fatti risalgono a qualche anno fa e furono commessi in Asti.
L’arrestato, a seguito dei numerosi controlli di Polizia ai quali era stato sottoposto durante il periodo di affidamento in prova al servizio sociale, sarebbe risultato più volte aver violato l’obbligo di permanere nell’abitazione in orario notturno.
Un ulteriore intervento della Polizia di Stato aveva portato poi alla denuncia dell’uomo per lesioni, minacce e tentata estorsione, in seguito ad una aggressione avvenuta in Asti nel dicembre scorso in esito ad una discussione nata per strada.
L’uomo, dopo le formalità, è stato accompagnato alla casa di reclusione di Asti.
Foto: wikipedia.org