Spaccio crack Nichelino, arrestato dai Carabinieri durante controllo del territorio

L'uomo, alla vista dei Carabinieri della locale tenenza, avrebbe tentato di ingoiare due dosi di crack, ma è stato bloccato in tempo e la droga è stata sequestrata

I Carabinieri, nell’ambito di specifici servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti disposti dal Comando Provinciale, hanno arrestato nelle ultime 24 ore altri due uomini, dopo quelli fermati il 20 gennaio scorso a Susa con 6,6 chili di cocaina.
Secondo quanto spiegato, tra questi, a Nichelino, è finito in manette un uomo sorpreso in strada mentre consegnava dello stupefacente a un ragazzo.
In base a quanto appurato, alla vista dei Carabinieri della locale tenenza, avrebbe tentato di ingoiare due dosi di crack ma è stato bloccato in tempo e la droga è stata sequestrata. Il cliente avrebbe ammesso di aver acquistato le dosi al prezzo di 50 euro l’una.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here