Spaccio di droga via Berthollet Torino, fermato con 70 grammi di hashish

L’uomo è stato arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente ed anche per violazione della Legge sull’immigrazione

800px-Hash_01E’ stato rintracciato dagli agenti del Commissariato Barriera Nizza mentre cercava di nascondere qualcosa sotto un cassonetto dei rifiuti in via Berthollet, e subito riconosciuto. Secondo quanto spiegato, l’uomo, cittadino 31enne di origini tunisine, sarebbe già stato arrestato un mese e mezzo fa da agenti del medesimo commissariato e condannato a sette mesi di reclusione con la condizionale.
In base a quanto appurato, il pusher, alla vista degli operatori, avrebbe tentato la fuga, ma sarebbe stato immediatamente raggiunto e bloccato in via Goito. Durante la fuga avrebbe gettato per terra un pezzo di hashish di 20 grammi, mentre sotto il cassonetto cui era vicino prima,sarebbe stato rinvenuto un ulteriore pezzo, di 50 grammi, della medesima sostanza.
L’uomo è stato arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente ed anche per violazione della Legge sull’immigrazione, poiché inottemperante ad un ordine del Questore di Torino a lasciare il territorio nazionale.
Foto: wikipedia.org