Spaccio marijuana Canelli, denunciati undici giovanissimi

Materiale sequestratoI Carabinieri del N.O.R. della Compagnia di Canelli, al termine di una delicata indagine, hanno interrotto la diffusa attività di spaccio di stupefacenti che un gruppo di giovani aveva realizzato nel centro di Canelli nell’area denominata “Campo del Vice”; zona ricreativa generalmente frequentata anche da adolescenti.
Secondo quanto spiegato, in particolare le risultanze delle indagini, avviate all’inizio dello scorso mese di maggio, avrebbero consentito di individuare e denunciare all’autorità Giudiziaria undici giovani di nazionalità italiana, ma anche di origini marocchine e macedoni, tra i quali due minorenni di 16 e 17 anni, che avrebbero esercitato l’attività di spaccio nell’area oggetto di osservazione a favore di diverse decine di giovani frequentatori del parco. In base a quanto appurato, tra questi ultimi sono stati identificati 7 giovanissimi di età compresa tra i 12 e 18 anni.
Nel corso delle perquisizioni domiciliari effettuate, sono stati recuperati e sottoposti a sequestro circa 70 grammi di marijuana, nonché vari attrezzi atti al frazionamento e al confezionamento delle dosi.