Spaccio marijuana Nichelino, fermato writer

Addosso a uno di loro sarebbero state trovate alcune dosi di marijuana e il successivo controllo della sua auto avrebbe rivelato una piccola centrale mobile dello spaccio

Avrebbe voluto usare i muri dello stabilimento abbandonato della Viberti, a Nichelino, per dare sfogo alla passione da writer, ma qualcuno ha visto lui e i suoi amici e ha chiamato i Carabinieri.
Secondo quanto spiegato, quando i militari sono arrivati sul posto hanno fermato i giovani, tutti di circa 20 anni, e li hanno controllati.
In base a quanto appurato, addosso a uno di loro sarebbero state trovate alcune dosi di marijuana e il successivo controllo della sua auto avrebbe rivelato una piccola centrale mobile dello spaccio. Diverse dosi di hashish e marijuana erano già state confezionate e pronte per essere rivendute.
Durante i controlli, i Carabinieri hanno anche trovato circa 1200 euro in contanti, probabilmente frutto dell’attività di smercio di stupefacenti. Per il 20 enne è scattato l’arresto per detenzione a fini di spaccio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here