Spara alla ex moglie e alla figlia Volvera, indagini dei Carabinieri

Posti di blocco in tutta la provincia per fermare un uomo che questa mattina, a Volvera, avrebbe ucciso l'ex moglie a colpi di pistola e avrebbe ferito gravemente la figlia prima di scappare a bordo della propria vettura

Posti di blocco in tutta la provincia per fermare un uomo che questa mattina, a Volvera, avrebbe ucciso l’ex moglie a colpi di pistola e avrebbe ferito gravemente la figlia prima di scappare a bordo della propria vettura. L’uomo risulterebbe armato.
Secondo quanto spiegato, oltre ai posti di blocco i Carabinieri stanno pattugliando diverse zone anche dall’alto con l’aiuto dell’elicottero decollato immediatamente dall’elinucleo di Volpiano.
In base a quanto appurato, l’ex moglie del presunto assassino, sarebbe stata colpita sul balcone ed è morta sul colpo. Dentro casa, invece, l’uomo avrebbe fatto fuoco contro la figlia. L’avrebbe colpita con due colpi al torace. La ragazzina è stata ricoverata in gravi condizioni al Cto di Torino. L’uomo aveva divorziato da quattro anni dalla moglie. Le ricerche dei Carabinieri sono in corso.

AGGIORNAMENTO 10 GIUGNO 2020 ORE 14,50: L’uomo si sarebbe consegnato alle Forze dell’Ordine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here