Spara contro portone Chivasso, arrestato da Carabinieri

Un uomo, già noto alle Forze dell'Ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della compagnia di Chivasso per ricettazione, porto abusivo di armi, oltraggio e violenza o minaccia a pubblico ufficiale

Ha sparato contro i il portone d’ingresso di un condominio di Chivasso. Un uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della compagnia di Chivasso per ricettazione, porto abusivo di armi, oltraggio e violenza o minaccia a pubblico ufficiale.
Secondo quanto spiegato, ieri sera, l’uomo era a spasso con il cane e un pasante lo avrebbe visto visto estrarre una pistola e sparare un colpo contro la porta a vetri di un condominio.
Il testimone ha chiamato il 112 e l’immediato intervento dei Carabinieri ha permesso di rintracciare l’uomo.
In base a quanto appurato, sarebbe stato vistosamente in stato alterato e avrebbe anche minacciato e insultato i Carabinieri. In tasca nascondeva una pistola tamburo, calibro 6,35, priva di matricola che è stata sequestrata. L’uomo avrebbe dichiarato ai Carabinieri di aver acquistato l’arma a Torino.
La pistola sarè inviata al Ris dell’Arma per verificare se sia stata eventualmente utilizzate per commettere delitti.
Le indagini dei Carabinieri proseguono per accertare la provenienza della pistola e per capire ricostruire la rete di collegamenti dell’arrestato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here