Spari Borgiallo, denunciati padre e figlio

Padre e figlio sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura eporediese per concorso in furto aggravato e uccisione di animali

I Carabinieri di Cuorgnè hanno denunciato a piede libero alla Procura di Ivrea due castellamontesi, padre e figlio, rispettivamente di 63 e 42 anni.
Secondo quanto spiegato, mercoledì sera a Borgiallo erano stati segnalati dei colpi d’arma da fuoco nelle vicinanze di alcune abitazioni.
In base a quanto appurato, gli immediati accertamenti svolti dai Carabinieri di Cuorgnè avrebbero consentito di risalire all’auto utilizzata dai due uomini, che raggiunti presso la loro abitazione, a Castellamonte, sarebbero stati trovati in possesso di una carcassa di capriolo, che è stata sottoposta a sequestro ed affidata ai veterinari dell’Asl TO4.
Sono state altresì sequestrate tutte le armi e le munizioni da loro regolarmente detenute e l’utilitaria usata per raggiungere Borgiallo.
Padre e figlio sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura eporediese per concorso in furto aggravato, uccisione di animali, ingresso abusivo in fondo altrui e accensioni ed esplosioni pericolose.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here