Sperimentazione farmaco Avigan, la Regione Piemonte si rende disponibile

Alcuni scienziati sono dubbiosi sulla bontà della cura, ma il Piemonte si è reso disponibile per avviare una sperimentazione

La Direzione Sanità della Regione Piemonte ha invitato le aziende sanitarie a manifestare la propria disponibilità alla sperimentazione del farmaco Avigan, secondo le indicazioni che verranno emanate oggi, 23 marzo, dall’Agenzia Italiana per il Farmaco, in modo da favorire il coordinamento delle attività e il dialogo con le autorità nazionali.
L’Avigan è un medicinale che nelle ultime ore è salito agli onori della cronaca dopo un video postato da un farmacista italiano in Giappone, che ha raccontato come l’utilizzo di Avigan abbia di molto aiutato a contenere la propagazione del contagio e soprattutto guarire molti di coloro che erano già infetti. Alcuni scienziati sono dubbiosi sulla bontà della cura, ma il Piemonte si è reso disponibile per avviare una sperimentazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here