Sterminio gatti Continassa Torino, Enpa: Tutto sotto controllo, era solo allarmismo

L’Enpa tramite un comunicato stampa ha chiarito la situazione nella zona della Continassa dopo il presunto “annunciato sterminio di 40 gatti” girato sul web.

.

Il componente della Giunta Esecutiva Nazionale Marco Bravi, responsabile della sezione di Torino ha smentito completamente la situazione “Sono innanzitutto a rassicurare che trattasi di infondato allarmismo. La situazione, appena è stata segnalata, è stata prontamente presa in carico da ENPA quale ente gestore del servizio tutela animali. L’area è degradata, immondizia e topi la fanno da padrone. – prosegue, – Abbiamo riscontrato la presenza di circa 25 gatti quasi tutti giovani e, nonostante risulti gestita da una associazione animalista, la maggioranza dei soggetti risulta non sterilizzata. Si è pertanto da subito avviata l’operazione di prelievo (ancora in corso) per l’identificazione, l’osservazione sanitaria, la sterilizzazione, adozione dei soggetti più socievoli e, per gli altri, futura ricollocazione in un’area più consona e certamente più confortevole, grazie anche al sempre fattivo interessamento e disponibilità dell’Ufficio Tutela Animali del Comune di Torino.”

.

“Duole purtroppo ancora una volta rilevare come un certo ‘animalismo’, anziché informarsi con fonti affidabili, si crogioli nell’allarmismo e nell’autoreferenzialità, utilizzando parole roboanti come ‘sterminio’ che ahinoi per gli animali esistono, ma si adattano a ben altre realtà. – conclude il respostabile – Meglio sempre far riferimento prioritariamente ai canali che garantiscono competenza, equilibrio e soprattutto la concretezza del fare prima di affidarsi alla viralità della rete che, come dimostra questo caso, rischia di ingigantire i problemi, facendo buon gioco di chi considera ‘esagerate e fuori luogo’ le istanze animaliste”.

.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

Di Redazione

Fonte: enpatorino.com

Foto: wikipedia.org