Spacciatori davanti a scuola Strambino, vendevano marijuana in bicicletta

Carabinieri-300x220Il Comando Provinciale Carabinieri di Torino ha pianificato un fitto calendario di controlli antidroga nelle scuole della provincia, programmato d’intesa con i dirigenti scolastici.

 

Martedì i controlli sono avvenuti a Strambino. Per evitare i controlli e passare inosservati passeggiavano e spacciavano in bicicletta. Una strategia di marketing della droga studiata da due spacciatori per rendere più sicure le consegne ed evitare di essere identificati.

 

I Carabinieri hanno individuato alcuni  acquirenti.  Sono stati arrestati due uomini, uno di origine senegalese e l’altro di origine nigeriana,  rispettivamente di 28 e 29 anni, ai quali è stato contestato il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Martedì pomeriggio, intorno alle ore 14, i Carabinieri, durante un controllo finalizzato al contrasto all’abuso delle sostanze stupefacenti, hanno controllato due giovani nei pressi di un istituto scolastico eporediese.

 

Notato il giovane nigeriano lungo via Alberton in sella alla sua bici salutare un altro giovane poi dileguatosi tra tutti gli altri studenti, lo hanno fermato per identificarlo. Consegnati i documenti, l’africano ha provato a scappare ma è stato immediatamente fermato dai Carabinieri. Il controllo del suo zaino ha permesso ai militari di sequestrare 150 grammi di marijuana.

 

Contemporaneamente un’altra pattuglia ha fermato il complice, un giovane senegalese, anche lui in bici e con altra droga in tasca e 150 euro.  I servizi continueranno domani e nei prossimi giorni in tutta la città e la provincia.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Spaccio di droga Busca Cuneo, tre chili di cocaina dentro casa affittata dalla parrocchia

Spaccio ecstasy: come cambia. News, aggiornamenti, info

Spaccio droga provincia di Torino, i risultati dei controlli dei Carabinieri

Spaccio San Salvario Torino, arrestato un ragazzo di 18 anni

Massimiliano Rambaldi