Stupro e tentato suicidio Pralormo Torino, morto l’uomo che il 24 gennaio compì il folle gesto

AmbulanzaIl 46enne di Pralormo, Torino, che lo scorso 24 gennaio violentò la moglie e, dopo che lei riuscì a sfuggire alla sua pazzia, tento di impiccarsi nella sua casa è morto.

 

IL FATTO – La follia è scoppiata dopo che la 39enne ha annunciato all’uomo l’intenzione di separarsi. Il coniuge ha prima violentato la moglie e poi continuato a sfogare la propria ira legando la vittima e credendo, illusoriamente, di riuscire a convincerla a tornare sui suoi passi.

-La consorte però, una volta liberatasi dalle corde, è riuscita a scappare. 

 

IL GESTO DISPERATO – La reazione dell’uomo sarebbe è stata drammatica: ha tentato di impiccarsi all’interno della propria abitazione.

-Trasportato d’urgenza al CTO, è apparso subito in condizioni disperate per i gravi problemi respiratori sorti come conseguenza del suo folle gesto tanto da non riuscire a superarli. Il 46enne lascia così l’ex moglie e le due figlie.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

 Di Redazione