Tavolo latte Coldiretti Regione Piemonte, importante valorizzare produzione locale

Firma_02-300x200In Regione si è riunito il tavolo di filiera del settore lattiero-caseario. Coldiretti ha fortemente sottolineato l’importanza di dare seguito al protocollo di intesa sottoscritto a livello nazionale, lo scorso 26 novembre, da Assolatte, Coldiretti, le altre organizzazioni del mondo agricole e cooperativo e la grande distribuzione, oltre che all’accordo economico raggiunto con Italatte. La parte industriale presente ha dichiaro di aver preso atto dell’intesa raggiunta a livello nazionale e di avere consapevolezza che questo produrrà nuove condizioni sul mercato piemontese. Ora, secondo Coldiretti, diventa fondamentale che tale consapevolezza si traduca in atti concreti che vadano a beneficio degli allevatori che, da troppo tempo, producono con costi superiori rispetto al prezzo del latte alla stalla. Ora l’attività del gruppo di lavoro continuerà con la regia della Regione Piemonte e, in particolare, dell’assessore Giorgio Ferrero, al fine di individuare gli strumenti più idonei a sostenere la valorizzazione della filiera lattiero-casearia che, nell’interesse dell’intera economia del territorio e dei produttori, non può prescindere dall’impiego del latte piemontese e italiano. (m.ramb.) Foto in evidenza: wikipedia.org