Tentata estorsione Venaria, minacce contro moglie e casa di un imprenditore

Carabinieri-300x199L’arresto è avvenuto oggi ad opera dei Carabinieri.

 

Secondo quanto spiegato, gli uomini dell’Arma hanno arrestato cinque persone ritenute responsabili di estorsione.

 

In base a quanto appurato, i 5 avrebbero preteso dall’imprenditore la somma di 45mila euro e gli avrebbero prima incendiato la carrozzeria e un carro attrezzi, ma non sarebbe finita lì.

 

La banda, infatti, avrebbe minacciato di far esplodere casa e moglie della vittima in un colpo solo. Le indagini dei Carabinieri, partite dopo l’incendio della carrozzeria e del carro attrezzi, hanno permesso di individuare e arrestare tempestivamente il gruppo.

 

Gli uomini dell’Arma stanno ora tentando di appurare se i 5 arrestati abbiano agito altre volte.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Fidanzato di escort minacciato da cliente Chieri, denunciato da Carabinieri

Falsi finanzieri Cambiano, volevano truffare un Bar Tabacchi

Licenziamenti Torino, donna minaccia di far esplodere casa in via Millaures

Di Redazione