Tentata rapina pizzeria Orbassano, ladro bloccato a suon di “pizze”

CarabinieriPaura nel tardo pomeriggio, in una pizzeria d’asporto. Un ragazzo di 22 anni, originario di Beinasco è entrato nel negozio armato di un coccio di una bottiglia di vetro, con l’intenzione di portare via l’incasso della giornata.

Il rapinatore era a volto scoperto e, stando ai primi accertamenti fatti dai Carabinieri, avrebbe anche problemi di tossicodipendenza. Non aveva però fatto i conti con i proprietari della pizzeria. Infatti dopo aver minacciato i presenti di ferirli se non gli avessero consegnato i soldi, ha subito l’improvvisa quanto decisa reazione del pizzaiolo, che in quel momento era dietro il bancone a preparare i piatti da servire ai clienti. Assieme ad un’altra persona presente in quel momento all’interno del locale, si è avventato sul rapinatore per disarmarlo e bloccarlo. Ne è nata una violenta colluttazione, in cui alla fine ad avere la peggio è stato il 22enne aspirante bandito, mandato al tappeto dalla più imponente stazza del pizzaiolo.

Trascorsi pochi minuti sono arrivati sul posto i paramedici del 118 e i Carabinieri della locale stazione. Dopo aver ricostruito quanto accaduto, il pizzaiolo è stato medicato al braccio per le ferite superficiali procurate dalla bottiglia durante la colluttazione, mentre il rapinatore è stato trasportato all’ospedale San Luigi per controllare le escoriazioni e i traumi subiti. Una volta che si è accertato che anche lui non avesse particolari problemi, è stato arrestato.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Marocchino accoltellato fuori da una discoteca a Sant’Ambrogio, sabato sera tra alcol e sangue

Lite e pugni piazza Cavour Torino, all’origine di tutto una bicicletta

Parcheggiatori abusivi Molinette Torino e spaccio di droga, dieci arresti

Arresto parcheggiatori abusivi Torino davanti ospedale Molinette, presi 5 rom

Massimiliano Rambaldi