Tentato furto in abitazione Pinerolo, i Carabinieri fermano tre malviventi

I tre giovani sono stati collocati agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni

CarabinieriL’episodio è avvenuto nella giornata di oggi.
Secondo quanto spiegato, alle ore 03.00 circa, i militari dell’aliquota radiomobile della Compagnia Carabinieri di Pinerolo, hanno tratto in arresto tre persone per tentato furto aggravato.
In base a quanto appurato, alle ore 02.00 circa, durante la normale attività di pattuglia, i militari hanno notato una Fiat Marea ferma nel parcheggio di un supermercato, con a bordo tre giovani.
Insospettitosi, hanno proceduto al controllo ed hanno notato che a fianco della Marea c’era una Suzuki Vitata con la serratura della portiera forzata. Durante la perquisizione personale e del mezzo, sarebbero stati rinvenuti attrezzi atti allo scasso e un mazzo di chiavi risultate essere dell’abitazione del proprietario della Suzuki. Solo grazie alla tempestività e all’intuito dei militari operanti, è stato scongiurato un probabile furto in abitazione.
Terminale le formalità di rito, le chiavi sono state restituite al legittimo proprietario mentre i tre giovani sono stati collocati agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni, a disposizione dell’Autorità Giudiziari, in attesa del rito per direttissima.