Tentato furto abitazione Torino corso Unione Sovietica, una delle ladre ha 14 alias

PoliziaDue giovani donne sono state tratte in arresto dagli agenti della Squadra Volanti per tentato furto in abitazione. Il fatto è avvenuto in corso Unione Sovietica.

 

Una cittadina straniera, mentre rincasava, ha notato due ragazze vicino al portone d’ingresso dello stabile. Raggiunto il pianerottolo del suo alloggio avrebbe visto altre due giovani uscire di corsa dalla sua abitazione. La donna ha chiesto aiuto e con l’ausilio di conoscenti ha fermato in strada due delle quattro ragazze. In quel momento è transitata una pattuglia della Polizia Stradale che è intervenuta su richiesta della parte lesa.

 

Poco dopo, è giunto sul posto personale della Squadra Volanti che ha tratto in arresto le due giovani. Nel cortile dello stabile e in una borsa abbandonata da una delle ragazze fuggite sono stati rinvenuti arnesi atti allo scasso. A seguito di accertamenti è emerso una delle due arrestate era conosciuta con 14 alias diversi.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Arresto rapinatore seriale benzinai Torino, accusato di 26 colpi

Tentata rapina taxista quartiere San Donato Torino, aggredito con coltello alla gola

Rapina supermercato San Maurizio Canavese, si costituisce un 36enne di Ciriè

Truffa anziano Moncalieri, rapinato da falsi addetti dell’acquedotto

Massimiliano Rambaldi