Tentato furto in appartamento Moncalieri, arrestato giovanissimo

I militari lo hanno ammanettato dopo un inseguimento a piedi con l'accusa di tentato furto. Il giovane è stato anche denunciato per possesso di arnesi da scasso.

Avrebbe spiegato ai Carabinieri che suonava i campanelli e poi, se la vittima non era in casa, entrava.
Secondo quanto spiegato, lunedì mattina, però, il colpo di un 17enne di origine nomade è finito malissimo, perché una pensionata ha finto di non essere in casa e lo ha fatto arrestare dai Carabinieri.
Il giovane, di nazionalità croata e residente in un accampamento alle porte di Torino, è finito così al centro di accoglienza per minori Ferrante Aporti.
Si tratta di una vecchia conoscenza delle Forze dell’Ordine, che negli ultimi mesi è stato denunciato altre 5 volte per reati simili, ma finora aveva sempre evitato l’arresto.
I militari lo hanno ammanettato dopo un inseguimento a piedi con l’accusa di tentato furto. Il giovane è stato anche denunciato per possesso di arnesi da scasso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here