Tentato furto dentro fabbrica Asti, denunciati due minorenni

L’intervento di una guardia particolare giurata ha impedito ai due di portare a termine il furto.

PoliziaPersonale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico – Squadra Volanti è intervenuto la sera di domenica 30 aprile scorso per un furto perpetrato da due cittadini nomadi in zona industriale.
Secondo quanto spiegato, i due, infatti, poco prima, in compagnia di altri, si sarebbero introdotti nel cortile retrostante uno stabilimento, rimuovendo un pannello della recinzione.
In base a quanto appurato, all’interno, avrebbero prelevato manufatti metallici, cavi elettrici, bulloneria e parti meccaniche, accumulando la refurtiva vicino il muro di recinzione.
L’intervento di una guardia particolare giurata ha impedito ai due di portare a termine il furto. Denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori, i due sono stati affidati dagli operatori di Volante alla madre, residente in Asti.
La refurtiva è stata immediatamente restituita al titolare dell’azienda.