Tentato furto dentro Metropolitana Torino, arrestato 29enne

Il giovane, con a carico diversi precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio, è stato arrestato per tentato furto aggravato in flagranza.

Sono passate da poco le tredici ieri, quando al NUE giunge la chiamata di un cittadino che denuncia un tentativo di borseggio, presso la stazione della metropolitana Massaua.
Secondo quanto spiegato, gli agenti del Commissariato San Paolo, arrivati celermente sul posto, hanno raccolto la descrizione degli autori del tentativo di furto e delle modalità esecutive: si tratta di due uomini, uno ha cercato di compiere materialmente il borseggio sulle scale mobili della stazione, l’altro ha concorso nel reato tentando di dissimulare con il proprio corpo l’azione delittuosa del complice.
In base a quanto appurato, i poliziotti avrebbero immediatamente avviato le ricerche. Avvalendosi dell’impianto di videosorveglianza della metropolitano, avrebbero visto uno dei due autori del tentato furto, prima all’interno dell’ascensore e subito dopo salire a bordo di uno dei treni in direzione centro città.
L’uomo, preso il treno, scende alla fermata Bernini, dove ad attenderlo non sa che ci sono gli agenti della Squadra Volante che nel frattempo, in contatto con i colleghi, hanno seguito in superficie gli spostamenti dell’uomo.
Tuttavia, non avendo notato la presenza dei poliziotti che lo attendono, il 29enne cittadino rumeno avrebbe tentato un altro furto ai danni di una donna, non riuscendo, nemmeno questa volta, nell’intento. Il giovane, con a carico diversi precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio, è stato arrestato per tentato furto aggravato in flagranza.
Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here