Tentato omicidio Pinerolo, accoltellati durante una lite

Al culmine di una lite per futili motivi legati a dissidi di carattere personale, il fermato avrebbe inseguito la vittima e lo avrebbe colpito con violenza 5 volte alla schiena

La sera del 10 dicembre a Pinerolo, un uomo di 29 anni, mentre era in compagnia della sua ragazza, nel corso di una colluttazione scaturita con un ragazzo era stato colpito con un coltello.
Secondo quanto spiegato, il 18 dicembre 2018, in Pinerolo, i militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale hanno fermato un cittadino colombiano di 18 anni ritenuto responsabile di tentato omicidio.
In base a quanto appurato, al culmine di una lite per futili motivi legati a dissidi di carattere personale, il fermato avrebbe inseguito la vittima e lo avrebbe colpito con violenza 5 volte alla schiena.
Durante l’aggressione, l’aggressore avrebbe ferito anche la fidanzata della vittima con una coltellata alla mano.
Il presunto aggressore sarebbe stato identificato grazie alle dichiarazioni delle vittime e grazie alle immagini delle telecamere posizionate in zona, che hanno consentito di stabilire la dinamica. Ipotizzata, e all’identificazione dei presenti che ha trovato piena convalida ad opera del GIP. Il GIP ha convalidato il fermo e ha disposto la custodia cautelare in carcere del 18enne.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here