Tentato suicidio fiume Sangone Rivalta, salvato da passanti

Ha cercato di farla finita buttandosi nel Sangone dalla pista ciclabile tra Orbassano e Rivalta

Ha cercato di farla finita buttandosi nel Sangone dalla pista ciclabile tra Orbassano e Rivalta. Secondo quanto spiegato, l’uomo era già nel letto del fiume quando alcuni passanti hanno visto la scena e si sono precipitati sul posto. Due persone si sono tuffate e l’hanno portato a riva, salvandogli la vita.
In base a quanto appurato, dopo l’arrivo dei Carabinieri, l’uomo è stato portato al San Luigi per gli accartamenti medici del caso. Fortunatamente era fuori pericolo, ma la corrente del fiume poteva davvero trascinarlo via e ucciderlo. Alle basi del gesto, secondo le ricostruzioni, alcuni problemi psichici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here