Tentato suicidio prete via degli Abeti Torino, alla base un’ingiunzione di pagamento

CutterE’ accaduto alle 13,22 di ieri in via degli Abeti a Torino, nella struttura “Speranza Azzurra 2000”.

 

Secondo quando spiegato dalle Forze dell’Ordine, un sacerdote ha minacciato il suicidio dopo aver ricevuto un’ingiunzione di pagamento.

 

Il religioso, già coinvolto in alcune inchieste giudiziarie, si è ferito alle braccia con un coltello ed ha chiesto ai poliziotti di poter parlare con il PM Andrea Padalino.

 

Sul posto sono intervenuti, a scopo precauzionale, un’ambulanza del 118 ed il Servizio Psichiatrico di zona.

 

Il sacerdote, una volta ricevuta la telefonata del magistrato, ha desistito dall’estremo gesto ed è stato portato immediatamente in ospedale per le ferite autoinflittesi.

 

In base a quanto emerso, comunque, le condizioni del prete non destano alcuna preoccupazione.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it – Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Arresto stalker Grugliasco, uomo brucia auto e portone di casa della ex

Incendio via Taggia 20 Torino, uomo ustionato e donna intossicata

Incendio baracca Collegno, gravissimo un nomade ustionato sul 60% del corpo

Incendio chiesa del Barocchio Grugliasco, evacuati 20 ragazzi dei centri sociali

Di Redazione