Tentato suicidio via Alfieri Torino, padre disperato per un prestito rifiutato

È accaduto alle 20,26 di ieri in via Alfieri a Torino.

 

Secondo quanto comunicato dal 118 di Torino, quello che si è verificato è stato l’ennesimo gesto dimostrativo messo in atto da un uomo disperato.

 

Secondo le prime informazioni, il 49enne, di Tortona, con moglie e figli, è salito in cima a una gru minacciando il suicidio.

 

In merito al motivo del gesto, il cartello che l’uomo ha portato con sé appeso al collo è stato chiarificatore, svelando agli inquirenti tutta la disperazione provata per essersi visto negare un prestito.

 

Si tratta, purtroppo, solo dell’ultima minaccia di suicidio accaduta ultimamente a Torino, dove non sono mancati anche due tragici casi dove i suicidi sono stati effettivi, in via Tasca e al parco Ruffini.

 

Sul posto sono intervenuti Polizia di Stato e 118.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it – Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Comitato piccoli imprenditoriinvisibili, recapiti e contatti per avere aiuto, il servizio è aperto a tutti

Suicidio adolescente Ivrea, all’origine di tutto una storia d’amore finita

Dramma suicidio Torino, ieri tre casi in una mattinata. Alla base patologie di salute e depressione

Stupro e tentato suicidio Pralormo, Torino, marito aggredisce la moglie in procinto di lasciarlo, poi tenta di impiccarsi

Di Redazione