Tomba profanata Corio Torino, “vittima” una nobildonna deceduta nel 2004

E’ accaduto la scorsa notte al cimitero di Corio.

.

Purtroppo, neanche il passaggio al riposo eterno è garanzia di effettiva “pace”. 

 

A farne le spese una nobildonna torinese defunta nel 2004 e, a 9 anni di distanza dalla sua dipartita, ancora “vittima” del crimine terreno.

 

Secondo quando emerso dalle indagini dei Carabinieri, ignoti hanno estratto la bara dal relativo loculo.

 

Trascinata la pesante cassa poco distante, i malviventi l’hanno quindi aperta, così come l’hanno poi lasciata, fino al suo ritrovamento.

 

I Militari hanno comunicato che, per ora, non è ancora stato appurato se la salma sia stata saccheggiata dei gioielli indossati al momento della tumulazione.

.

Le indagini sul macabro ritrovamento rimangono, quindi, ancora in atto. 

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Uomo accoltellato piazza Santa Rita Torino, ucciso 42enne italiano

Spaccio droga Orbassano Torino, arrestati due giovani

Incidente auto Piossasco Torino, morte cinque persone

Di Redazione

Foto: wikipedia