Traffico di droga Torino, dosi prenotate attraverso sms e internet

È accaduto nella serata di ieri a Torino.

 

Secondo le ricostruzioni effettuate dai Carabinieri, la banda aveva il monopolio dello spaccio di hashish e marijuana a Torino. Tale posizione di leadership era dovuta ad un particolare sistema di spaccio, più “immediato” e basato sulle nuove tecnologie.

 

Gli spacciatori avrebbero infatti permesso “la prenotazione” delle dosi direttamente attraverso SMS, Email o Whatsapp (sistema per l’invio gratuito di messaggi).

 

A seguito di approfondite indagini telematiche, i militari sono quindi risaliti ai responsabili dell’organizzazione.

 

Immediatamente scattati gli arresti con l’accusa di spaccio di stupefacenti, secondo le prime stime sarebbero centinaia i clienti serviti attraverso il metodo “multimediale”.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche

Traffico di droga Torino, organizzazioni africane importavano la droga da Sud America e Africa

Degrado via Ormea Torino, prostituizione e spaccio, ma non solo: la passeggiata di Cronacatorino

Parcheggiatori abusivi Molinette Torino e spaccio di droga, dieci arresti

Di Redazione