Trasporto clandestini barriera autostradale Bruere, in nove dentro un furgone

Sono però stati fermati dalla Polizia Stradale sulla Tangenziale Nord di Torino all'altezza della barriera autostradale di Bruere (Rivoli)

Cercavano un passaggio per raggiungere Parigi ed erano riusciti anche a trovarlo, pagandolo a caro prezzo: 300 euro a testa. Sono però stati fermati dalla Polizia Stradale sulla Tangenziale Nord di Torino all’altezza della barriera autostradale di Bruere (Rivoli).
Secondo quanto spiegato, si sarebbe conclusa così, lo scorso 6 luglio, l’avventura di nove clandestini di origine pakistana che, a bordo di una Ford Mondeo station wagon, stavano cercando di raggiungere la Francia, destinazione finale Parigi. Probabilmente l’intenzione era quella di arrivare al confine passando attraverso la Valle di Susa.
In base a quanto appurato, sulla station wagon, con i vetri posteriori oscurati molto probabilmente per nascondere meglio il carico, erano stipati nove uomini. In cinque erano sistemati sul sedile posteriore dell’auto, altri tre erano rinchiusi nel bagagliaio.
Alla guida della vettura un cosiddetto “passeur”, un cittadino rumeno di appena 22 anni che molto probabilmente aveva deciso di fare la propria fortuna sulle spalle dell’altrui disperazione. Per il cittadino rumeno sono subito scattate le manette per favoreggiamento all’immigrazione clandestina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here