Trasporto persone con disabilità Torino, si avvia verso la normalità

Entro gennaio saranno saldati gli stipendi sino a dicembre incluso e nei prossimi giorni si continuerà a monitorare con la massima attenzione il servizio

Il servizio di trasporto per i circa 430 alunni con disabilità, che negli ultimi mesi del 2018 aveva registrato inadempienze e disagi per le famiglie, si è avviato nel 2019 verso il ritorno alla normalità. Oggi (ieri ndr), primo giorno di scuola dopo le vacanze per le festività di fine anno, si sono verificati due casi di ritardo di dieci minuti e due variazioni d’orario rispetto alla stabilita tabella di marcia.
“Un risultato ottenuto grazie alla rinnovata collaborazione tra gli uffici comunali e l’azienda – sottolinea l’assessore all’Istruzione Federica Patti – che ha consentito di migliorare notevolmente la gestione dei 46 mezzi che ogni giorno accompagnano i bambini a scuola.”
“Anche il servizio per persone con disabilità continua senza problematiche dopo le vacanze natalizie”, dice l’assessore Maria Lapietra.
Come già dichiarato, l’Amministrazione prosegue nel corrispondere direttamente le retribuzioni al personale. Entro gennaio saranno saldati gli stipendi sino a dicembre incluso.
Nei prossimi giorni si continuerà a monitorare con la massima attenzione il servizio.
Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here