Truffa anziano Alba, la cugina gli sottrae 50mila euro

E’ accaduto ieri ad Alba in provincia di Cuneo.

.

Secondo quanto spiegato, una segretaria torinese di 50 anni ha organizzato un vero e proprio raggiro ai danni dello zio di 78 anni.

.

La donna approfittando del rapporto di parentela con l’ex imprenditore agricolo vedovo da anni e molto malato si era fatta delegare a poter operare su due conti correnti ed uno postale riuscendo in sei mesi a prelevare una cifra intorno ai 50 mila euro girandola sul conto personale.

.

Il figlio del pensionato si è insospettito dopo aver visto l’auto nuova della cugina ed alcuni costosi acquisti e si è recato dai Carabinieri per denunciarla poichè il sospetto era che stesse prosciugando i contanti del padre.

.

I militari hanno quindi accertato la mancanza di 50mila euro dai conti dell’ex imprenditore e la torinese è stata così denunciata per circonvenzione di incapace.

.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Sequestro bigiotteria cinese Guardia di Finanza Pinerolo, ecco come riconoscere se un prodotto è di importazione asiatica

Falso dentista Tortona pizzicato da Gdf, da 10 anni operava nella taverna di casa

Evasione aziende di facchinaggio e movimento merci Torino e provincia, Gdf scopre fatture false per 45 milioni di euro

Di Redazione