Truffa banconota 500 euro Nichelino, ricercata pensionata insospettabile

Si presenta in un negozio a Nichelino per comprare un tavolo, ma può pagare soltanto con una banconota da 500 euro

Si presenta in un negozio a Nichelino per comprare un tavolo, ma può pagare soltanto con una banconota da 500 euro.
Secondo quanto spiegato, si fa accompagnare a casa dai titolari per saldare ma, prima, riesce a farsi consegnare il resto. Poi sparisce nel nulla e ai commercianti di turno non resta che denunciare il tutto alle Forze dell’Ordine.
In base a quanto appurato, è successo ieri pomeriggio e non è nemmeno la prima volta che un negozio di Nichelino subisce la stessa sorte. A dar manforte alla truffatrice il suo aspetto insospettabile: una donna sui 65 anni, gentile, affabile. Nessuno può immaginare che, invece, si tratti di una truffatrice con grande esperienza.
Così, convinti da quella signora dai modi gentili, anche ieri i titolari di un negozio di arredamento non hanno minimamente ipotizzato che potesse trattarsi di una truffa. Hanno consegnato il resto alla signora in totale buona fede per poi accompagnarla verso la sua presunta casa per la consegna dei 500 euro. Invece, a quel punto, l’arzilla pensionata è sparita nel nulla.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here