Truffa buoni postali Villastellone, tornano a prelevare e trovano i Carabinieri

Carabinieri-300x199Si sono presentati nell’ufficio postale di Villastellone, nel Torinese, depositando una copia perfetta di quattro buoni postali del valore di circa 50mila euro, appartenenti a un ignaro cittadino napoletano.

 

Qualche giorno dopo i due italiani, un uomo di 57 anni e una donna di 52, sono tornati prelevando 30mila euro dal conto appena aperto, ma ad aspettarli hanno trovato i Carabinieri, che li hanno denunciati per truffa, sostituzione di persona e diversi falsi.

 

Si cerca chi ha fornito i buoni.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Truffa cambio valuta Piossasco, si fingevano sceicchi o imprenditori

Truffa affitti case in montagna Val Susa, denunciati 3 italiani

Truffa alpeggi Piemonte, denunciate sette persone

(m.ramb.)