Tentata truffa finto urto auto Volpiano, 88enne mette in fuga due ladri chiamando il 112

Carabinieri-300x220Volevano raggirare un anziano in auto, ma non hanno fatto i conti con la prontezza dell’uomo. Lo hanno fermato sull’autostrada Torino-Milano, tra Volpiano e Chivasso, poi, sono scesi da un’Alfa Romeo scura e, con un pennarello nero, hanno “strisciato” l’utilitaria del pensionato, simulando un contatto tra le due vetture che, in realtà, non c’è mai stato.

 

Il nonnino, 88 anni residente a San Benigno Canavese, non solo non ha “abboccato” al trucco ma, una volta sceso dalla propria auto, intuendo quello che stava succedendo, ha preso il telefono cellulare e ha composto il 112.

 

A quel punto i due truffatori, ormai scoperti, sono immediatamente tornati a bordo dell’Alfa e sono scappati a tutta velocità.

 

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Truffa cambio valuta Piossasco, si fingevano sceicchi o imprenditori

Truffa affitti case in montagna Val Susa, denunciati 3 italiani

Truffa alpeggi Piemonte, denunciate sette persone

(M ram )