Truffatori di anziani Nichelino, arrestati finti addetti del gas

La Polizia ha arrestato ieri mattina, 21 giugno, due cittadini nomadi, padre e figlio, di 40 e 22 anni accusati di essere truffatori seriali

La Polizia ha arrestato ieri mattina, 21 giugno, due cittadini nomadi, padre e figlio, di 40 e 22 anni. Il primo è finito in carcere, il secondo agli arresti domiciliari.
Secondo quanto appurato, sono entrambi accusati di essere due truffatori che fingendosi tecnici del gas circuivano anziani soli e donne, per poi derubarli in casa.
Stando alle ricostruzioni, avrebbero avvicinato le vittime per strada convincendole di dover effettuare alcuni controlli sulle termovalvole e, una volta in casa, avrebbero chiesto loro di mettere tutti i preziosi all’interno di lenzuola affinché non restassero danneggiati nel corso delle operazioni; alla fine, con uno stratagemma, avrebbero portato via tutto. Il materiale che i due usavano per camuffarsi è stato trovato all’interno di un’auto. Si tratta del classico schema che nel corso degli ultimi mesi avrebbe colpito diverse persone ignare del trucco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here