Uomo caduto dentro vano ascensore Torino, indagini in corso

Un uomo di 48 anni, del quale non sono ancora state rese note le generalità complete, è morto cadendo nel vano ascensore durante dei lavori di manutenzione

Tragedia ieri mattina in un palazzo a Torino.
Secondo quanto spiegato, un uomo di 48 anni, del quale non sono ancora state rese note le generalità complete, è morto cadendo nel vano ascensore durante dei lavori di manutenzione.
In base a quanto appurato, l’uomo, di professione ascensorista, è precipitato all’improvviso per diversi metri. Quando è stato soccorso dal personale del 118, allertato dai colleghi, il suo cuore aveva già cessato di battere.
Dopo l’intervento dei Vigili del Fuoco, che hanno recuperato il corpo, il medico ha tentato di rianimare il 48enne ma non c’è stato niente da fare.
Sono in corso da parte della Polizia e dei tecnici dello Spresal dell’Asl tutti gli accertamenti per chiarire la dinamica dell’incidente e il rispetto delle normative che regolano la sicurezza sul posto di lavoro. Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti anche quella di un malore fulminante: in tal caso la caduta nel vano ascensore sarebbe stata una conseguenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here