Uomo evade dai domiciliari Beinasco, portato in carcere

Era agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio, ma ha pensato bene di uscire di casa senza autorizzazione dei Carabinieri

Era agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio, ma ha pensato bene di uscire di casa senza autorizzazione dei Carabinieri. Ed è stato pizzicato in una maniera “sfortunata” per lui: i militari di Beinasco stavano seguendo i movimenti di un altro uomo sospettato di essere un pusher. La pattuglia, in borghese, era in appostamento e ad un tratto ha visto passare quello che a tutti gli effetti era un evaso. Inseguito, è stato bloccato pochi metri dopo. Ha tentato di giustificarsi spiegando che stava andando dalla madre che si sentiva poco bene. Tutto inutile: è stato arrestato e portato in carcere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here