Uomo investito da treno Sanfrè-Cuneo, soppresse 12 linee

Ritardo-Treni-trenord-300x224Circolazione ferroviaria bloccata nel pomeriggio, a partire dalle 15.30 sul tratto Bra-Carmagnola, a causa di un investimento di un pedone da parte di un convoglio diretto a Torino Stura.

L’incidente, che ha causato la morte del passante, è avvenuto all’altezza di un passaggio a livello regolarmente chiuso nel comune di Sanfrè, in provincia di Cuneo. Dalle Ferrovie confermano che al momento dell’incidente, le sbarre del passaggio a livello erano regolarmente abbassate. Probabile quindi che la persona investita abbia tentato di attraversare ugualmente i binari, nonostante fosse vietato.

Gravi le ripercussioni sul traffico ferroviario in direzione Torino, visto che i treni cancellati a causa dell’investimento sono stati in tutto dodici.

I rilievi della Polfer, arrivata sul posto assieme ai paramedici del 118, si sono protratti per diverse ore. Le Ferrovie, per ovviare al disagio, hanno subito istituito per i viaggiatori che dovevano raggiungere Torino, un servizio sostitutivo di pulman.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

Massimiliano Rambaldi