Uomo a piedi in tangenziale Beinasco, fermato dopo lite con Agenti

L'uomo, senza alcun motivo, avrebbe aggredito violentemente i poliziotti, scagliandosi verso la prima corsia di marcia

Nel pomeriggio di venerdì, il Centro Operativo Autostradale di Torino ha segnalato alle pattuglie sul territorio la presenza di un uomo che stava camminando appiedato sulla carreggiata nord dell’A/55, tangenziale sud di Torino.
Secondo quanto spiegato, al km 19, nel territorio del Comune di Beinasco, gli agenti della Polizia Stradale hanno intercettato la persona segnalata, un cittadino della Repubblica Ceca. Con il supporto del personale della viabilità autostradale ATIVA, gli operatori sono riusciti a bloccare il traffico della tangenziale per mettere in sicurezza l’uomo.
In base a quanto appurato, improvvisamente, l’uomo, senza alcun motivo, avrebbe aggredito violentemente i poliziotti, scagliandosi verso la prima corsia di marcia. I poliziotti, con difficoltà, sono riusciti a riportare il soggetto in corsia di emergenza, in quanto lo stesso si sarebbe dimenato colpendo più volte gli agenti con calci e pugni, causando a due di loro escoriazioni e contusioni guaribili in 3-4 giorni. L’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per i reati di resistenza e violenza a Pubblico ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here