Vendita GTT Torino, i dati dell’offerta

A seguito dello sciopero di quattro ore dei mezzi pubblici di lunedì il Comune di Torino ha preso posizione sulla vendita di GTT.

.

Nella nota sul sito del Comune si legge che ci si atterrà alle deliberazioni assunte dal Consiglio Comunale nel mese di giugno, che prevedono la dismissione del ramo parcheggi e del 49% del TPL, la valorizzazione di alcuni asset immobiliari “non strategici” e lo scorporo a favore della Città degli altri asset strategici, come la fibra ottica.

.

Vengono quindi smentite le voci che vedevano la messa sul mercato dell’80% dell’azienda torinese.

.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

Di Redazione