Violenta lite in famiglia Piossasco, intervento dei Carabinieri

L'uomo non si è voluto calmare nemmeno quando i militari sono arrivati e lo hanno invitato a moderare i toni

truffaVoleva soldi, ancora una volta. Ma la madre ha detto no, non voleva più fargli da bancomat.
Secondo quanto spiegato, lui sarebbe andato fuori di testa, cominciando a prendere a calci e pugni la porta di ingresso della donna, urlandole dietro di tutto e minacciandola pure di morte. Alla fine, spaventata, lei ha chiamato i Carabinieri.
In base a quanto appurato, l’episodio è avvenuto a Piossasco e l’uomo arrestato per tentata estorsione è un figlio adulto. Non si è voluto calmare nemmeno quando i militari sono arrivati e lo hanno invitato a moderare i toni.
Aveva in testa solo il denaro e così è finito in manette. Il Giudice poi, gli ha concesso gli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here