Violenza sessuale Rivoli, arrestato 53enne

Un cittadino italiano, di origini senegalesi di 53 anni è stato arrestato da personale del Commissariato di Rivoli, in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri, per violenza sessuale

Un cittadino italiano, di origini senegalesi di 53 anni è stato arrestato da personale del Commissariato di Rivoli, in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri, per violenza sessuale.
Secondo quanto spiegato, domenica mattina, poco prima delle 8, gli agenti del Commissariato di Rivoli sono intervenuti in una piazza per la presenza di una giovane seminuda in stato di shock. All’arrivo delle Forze dell’Ordine, la giovane avrebbe raccontato di essere stata oggetto di violenza sessuale da parte di un uomo che la ospitava in casa da alcuni giorni.
In base a quanto appurato, il 53enne sarebbe rientrato in casa dopo le sette del mattino e si sarebbe recato nella stanza dove la ragazza stava dormendo ed avrebbe cercato di avere un rapporto sessuale sotto la minaccia di un coltello.
La giovane avrebbe finto di accondiscendere l’aggressore e sarebbe riuscita a interrompere la violenza allontanandosi dalla stanza. Facendo finta di prendere il sapone dalla valigia, la donna avrebbe preso il cellulare, e sarebbe entrata in bagno dove avrebbe fatto scorrere l’acqua, simulando di stare facendo la doccia per poi fuggire seminuda dall’appartamento.
Giunta in strada, la ragazza ha chiesto aiuto in un bar della zona dove è stata soccorsa dal personale sanitario e dalle forze dell’ordine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here