Violenza sessuale Vercelli, agiva su internet e nel mondo reale

PoliziaL’episodio è avvenuto a Vercelli.
Secondo quanto spiegato, un uomo è stato arrestato poichè indagato per violenza sessuale e altri reati inerenti ai minori.
In base a quanto appurato, l’uomo, attraverso l’uso di falsi profili sui social network, si fingeva un 16enne per adescare giovanissime.
Le violenze però, stando alle indagini della Polizia di Stato, sarebbero passate al reale quando avrebbe abusato di due fratelli che si sarebbe fatto affidare con l’inganno. Da una giovanissima avrebbe anche ottenuto alcuni video dove veniva ritratta nuda.
L’uomo è ora in carcere a Torino.
Foto: wikipedia.org