Voucher falsi Nichelino, denunciato venditore ambulante

MunicipaleL’episodio è avvenuto a Nichelino.
Secondo quanto spiegato, qualche settimana fa un ambulante moncalierese, al fine di non pagare la dovuta tassa per il suolo pubblico del mercato di Piazza Aldo Moro, avrebbe esibito all’addetta della ditta concessionaria della riscossione, che gli chiedeva il pagamento della tassa dovuta, i voucher attestanti la propria presenza su un mercato torinese, evitando così di versare quanto dovuto.
In base a quanto appurato, la cosa ha insospettito gli impiegati della Mazal Global Solution che hanno segnalato la questione al Comando Polizia Municipale per approfondire la questione.
Dagli accertamenti e dalle verifiche eseguite sarebbe invece emerso che l’operatore mercatale nella giornata in questione aveva regolarmente piazzato il proprio banco di alimentari al mercato settimanale di Piazza Moro, avendo avuto al sorteggio l’assegnazione del parcheggio, non occupato dal titolare del posto fisso.
Non solo, ma il mercato torinese relativamente al quale l’interessato per la stessa data esibito la documentazione attestante il pagamento, non si era proprio tenuto. L’uomo è stato così denunciato alla Procura della Repubblica di Torino per falsa attestazione in atto pubblico e le ricevute contraffatte sono state poste sotto sequestro.