Dieci anni di attività Associazione Onlus CasaOz Torino, un film per celebrare tutti i bambini aiutati

L’intento di CasaOz, attraverso questa iniziativa, è quello di offrire a tutti un'occasione per riflettere sulle priorità dell’esistenza di ciascuno di noi

locandina-de-il-grande-oz-una-storia-di-supereroi-crowdfunding-eppelaIl film “Il grande Oz, Storie di Supereroi” nasce da un luogo magico, catalizzatore di sentimenti che investono chiunque ci entri ed è in grado di far emergere il meglio di chi si imbatte in questa realtà: CasaOz. Per questo la Onlus omonima ha raccolto la sfida offerta dal bando +Risorse promosso da Fondazione Sviluppo e Crescita CRT tramite la piattaforma di crowdfunding di Eppela al link eppela.com/ilgrandeoz su cui sarà possibile raccogliere fondi per diffondere contenuti delicati grazie a un linguaggio poetico.
Le immagini infatti raccontano da vicino le vite di cinque bambini colpiti da gravi malattie e delle loro famiglie, che si incrociano e aiutano in uno spazio in cui la convivenza serena pare quasi “normale”, come trasformare la disperazione in gioia di vivere. La metafora di un viaggio dove le difficoltà si trasformano in coraggio. “È una porta che si apre sulla vita umana”, secondo il regista Alessandro Avataneo, che così ha descritto il film, presentato al 32o Torino Film Festival come “Proiezione Speciale”.
L’intento di CasaOz, attraverso questa iniziativa, è proprio quello di offrire a tutti un’occasione per riflettere sulle priorità dell’esistenza di ciascuno di noi, con uno strumento che può parlare a tutti, specialmente ai giovani e alle scuole, sensibilizzando sul tema della malattia infantile. L’obiettivo è coinvolgere la comunità per ultimare la post-produzione del film e realizzare i primi 1000 DVD in edizione speciale per i 10 anni che CasaOz festeggia nel 2017.
La campagna di crowdfunding si apre oggi e durerà 40 giorni, fino al 18 marzo: il sistema di cofinanziamento inoltre prevede che, secondo il meccanismo del matching grant, al raggiungimento del 50%dell’obiettivo prefissato, le donazioni saranno raddoppiate dalla Fondazione Sviluppo e Crescita CRT, a conferma della costanza del sostegno dimostrato alla Onlus dalla sua nascita fino ad oggi.
L’apertura della campagna di crowdfunding per questo progetto rappresenta per noi una modalità innovativa di sostegno a CasaOz: rafforziamo così un legame storico nato già con Fondazione CRT fin dalla posa della ‘prima pietra’ di questa straordinaria Associazione del territorio”, ha detto il Segretario Generale della Fondazione Sviluppo e Crescita CRT Massimo Lapucci.
“La collaborazione con le Fondazioni di origine bancaria, per la valorizzazione del tessuto regionale italiano, è tra gli obiettivi che ci prefiggiamo di raggiungere nel prossimo biennio. Questa partnership con una realtà di prestigio come Fondazione Sviluppo e Crescita CRT segna un percorso importante su questa strada”, ha dichiarato Nicola Lencioni, AD di Eppela, in occasione del lancio dell’iniziativa.
Così commenta Enrica Baricco, Presidente di CasaOz, questa esperienza: “Il film è una metafora del viaggio e della vita, ė la ricerca della normalità per un mondo come dovrebbe essere. Riteniamo che il cinema sia il mezzo ideale per diffondere le storie, consentendo anche a chi soffre di non sentirsi solo, perché altri prima di lui hanno affrontato simili difficoltà e ce l’hanno fatta; questo dà una speranza. E’ grazie all’opportunità offerta da Fondazione Sviluppo e Crescita CRT che possiamo condividere questo prodotto e il suo messaggio forte attraverso uno strumento attivo e dall’alta visibilità come la piattaforma di crowdfunding di Eppela”.
Da questo racconto cinematografico emerge chiaramente che non siano i bambini ospiti di CasaOz a essere inadeguati al mondo, quanto gli altri, cioè chi lo pensa di loro al primo sguardo distratto. E per accorgersene basta ascoltarli, perché riescono a trasferirlo in una risposta semplice, che è il film.
INFO – Per maggiori informazioni sulle attività di CasaOz e il progetto film sono disponibili i siti sviluppoecrescitacrt.it, eppela.com/sviluppoecrescitacrt e casaoz.org
Foto e Notizie: Ufficio Stampa CasaOz

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here