Donne in carriera: come gestire al meglio il lavoro, la famiglia e la casa

Trucchi e consigli per conciliare i mille impegni del quotidiano, sempre col sorriso

Le donne in carriera devono essere particolarmente abili nel gestire il proprio tempo e le proprie risorse, se vogliono eccellere nella vita professionale senza per questo mettere in secondo piano la famiglia. Destreggiarsi tra lavoro, bimbi e casa può essere difficile, ma non impossibile. Ecco perché oggi scopriremo insieme alcuni consigli su come gestire al meglio queste tre importanti sfere della propria esistenza.

Donne in carriera: come conciliare lavoro e famiglia

Non esiste una risposta univoca a questa domanda, dato che la soluzione per gestire la vita lavorativa e familiare varia a seconda delle circostanze individuali di ogni donna. Tuttavia, esistono alcuni consigli generali che possono essere d’aiuto. Per prima cosa, si consiglia di fare un programma giornaliero o settimanale, pianificando ogni impegno casalingo o relativo ai propri figli. In secondo luogo, bisogna cercare di delegare i compiti che non possono essere incastrati in questo programma, coinvolgendo il proprio partner ad esempio, o assumendo una baby sitter.

Inoltre, è di fondamentale importanza valutare i costi e il budget a disposizione. Nella lista delle spese familiari più ingenti e più frequenti, bisogna sicuramente includere anche quella alimentare. La spesa al supermercato infatti comporta inevitabilmente un dispendio oltre che economico, anche di energia e di tempo. Questo vale soprattutto per coloro che tentano di far convivere al meglio lavoro, famiglia e casa e che vivono nelle grandi città come Roma, Torino, Milano, Firenze ecc. A tal proposito si consiglia di valutare l’idea di ricorrere ai servizi proposti da alcuni supermercati sul web, che consentono di acquistare i prodotti di interesse e ritirare la spesa online direttamente a Torino, così da destinare il proprio tempo in attività più utili e importanti. Infine, si suggerisce di utilizzare ogni minuto di tempo libero dedicandosi ad un hobby o ad un’attività utile per scaricare lo stress.

Consigli utili sulla gestione del tempo per le donne in carriera

Innanzitutto, è fondamentale fissare degli obiettivi a breve e a lungo termine e cercare di raggiungerli passo dopo passo. Gli obiettivi nel breve periodo, ad esempio, sono necessari per avere una prospettiva realistica, così da poter programmare tutti gli step. In secondo luogo, è consigliabile non rimandare gli impegni che possono essere sbrigati immediatamente.

A seguire, bisogna cercare di semplificare il più possibile i sistemi utilizzati per raggiungere i propri obiettivi. Ottimizzandoli, si risparmierà tempo e si avrà più spazio a disposizione per altre attività. Inoltre, si raccomanda di non assumere troppi impegni insieme, per non rischiare di superare i limiti delle proprie forze. In quel caso c’è il rischio di raggiungere il cosiddetto burnout, che avrà effetti devastanti sui nervi, sul lavoro e sui rapporti familiari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here